Agriturismo La Brezza, Gattatico.

Nel mezzo della pianura padana, lì dove le province di Parma e Reggio Emilia si incontrano… troviamo l’Agriturismo La Brezza. Immerso nella natura, con un ampio spazio per l’esterno, gestito con una cura quasi maniacale dei dettagli. Il posto ideale per feste e cerimonie, grazie proprio al giardino esterno.

Vicino all’uscita dell’autostrada di Canossa, posto auto riservato, giardino in fiore: il posto è adatto alle gite per famiglia come per le fughe romantiche di coppia.

Oltre alle sale per la ristorazione, l’agriturismo dispone anche di 11 camere da letto dove trovare ristoro dopo la giornata in viaggio. Anche le camere sono una sorpresa: arredamento retrò curato personalmente dalla mamma di Chiara, son proprio le due donne ad occuparsi della gestione dell’agriturismo. I mobili sono scelti e curati, nelle stanze e nelle aree comuni. Ogni camera ha il suo bagno privato e la maggior parte dispone anche di idromassaggio nella doccia.

Le specialità della casa sono i prodotti tradizionali del luogo: i cappelletti in brodo, lo gnocco fritto con i salumi, le tagliatelle al ragù. E’ tutto ovviamente speciale. Ah dimenticavo il padrone di casa: il lambrusco! Anche questo è proprio del luogo, con l’etichetta dell’azienda agricola La Brezza.

(foto dei piatti prese dal sito dell’Agriturismo La Brezza: http://www.agriturismolabrezza.it/)

Tutto lo staff dell’agriturismo vi farà sentire a casa coccolandovi al meglio.

***

AGRITURISMO LA BREZZA
Via Crispi,7 – 42043 Nocetolo di Gattatico (RE)
Sito web: www.agriturismolabrezza.it
Tel: 0522 670026

The following two tabs change content below.
Silvia, una normalissima ragazza di 26 anni che cerca la propria strada nel mondo. Dottoressa in Ingegneria Civile, si dedica all'Interior Design e alla passione per l'arte e i viaggi. Gattara convinta, sognatrice visionaria... E blogger?! Da quando ho deciso che nella mia vita potevo dedicarmi anche alla scrittura non ho più potuto farne a meno. Non è un lavoro, ma una necessità. Mi trovate anche su Mangia, prega... Scrivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.