In una delle roventi serate di questa estate eravamo in città alla ricerca di un po’ di refrigerio e, come molti lucchesi fanno, ci siamo diretti sulle Mura! Cammina cammina, ci è venuta fame e nel giro di pochi minuti Giacomo ha sentenziato: questa sera ci godiamo un po’ di fresco al Ristorante San Colombano!

La location di questo ristorante è unica nel suo genere: lo trovate infatti su uno dei tanti baluardi delle Mura di Lucca, il Baluardo San Colombano (appunto). Oltre alla sala interna ha anche diversi tavoli per un aperitivo o una cena disposti di fianco alla passeggiata e verso l’interno del baluardo; se mangiate fuori avete quindi la fortuna di godervi la fresca pace delle mura e una bella vista sul Duomo e il resto del centro storico.

Dopo un breve aperitivo con un Prosecco (per Giacomo), ci siamo accomodati al nostro tavolo e abbiamo ordinato 1 antipasto, 1 primo e 1 dolce a testa:

  • Il pecorino della Garfagnana fritto con crudité di pere guarnite con miele: formaggio ben fritto con una pastella corposa e ascuitta, l’accostamento con le pere e il miele molto classico ma perfetto per alleggerire il sapore ricco della frittura.
  • L’uovo in camicia al tartufo con crema di patate e borlotti: uovo un pochino troppo cotto per i miei canoni ma comunque abbinato bene alla crema di patate e borlotti.
  • Lo spaghetto alla trabaccolara: il sugo era veramente saporito e gustosissimo, proprio quello che mi aspettavo da una trabaccolara; da leccarsi i baffi!
  • Il raviolo di patata farcito alla bufala su caviale di melanzana e pomodorini saltati: bella preparazione, il raviolo era corposo ma morbido allo stesso tempo (anche se mancava un po’ di sale), i pomodorini erano perfetti per contrastare la dolce bontà del ripieno alla bufala.
  • Spirale di cioccolato: meringa, mousse di cioccolato bianco, tortino di cioccolato e pere cotte al vino rosso. Generosissima e buonissima portata. Da godersi di più a inizio cena che alla fine… Il tortino mangiato insieme alla mousse di cioccolato bianco è per golosi veri!
  • Coppa Elegante: gelato alla vaniglia con cioccolato caldo e panna montata; anche questa portata veramente generosa, il gelato non sembrava artigianale ma la coppa era ben composta in modo da alternare cioccolato e gelato nel migliore dei modi.
  • 1 L di acqua naturale
  • 1 calice di “Leudo” bianco dalla Tenuta Maria Teresa 100% chardonnay

 

In totale abbiamo speso € 68.

Possiamo quindi dire che qui potrete trovare piatti ispirati alla tradizione lucchese ma anche piatti più internazionali; di certo lo Chef Giuseppe Da Prato non si lesina sulle quantità e la sua cucina non manca di gusto. L’ambiente è accogliente ma con un tocco di eleganza che non guasta mai. Che dire poi del personale, tutti molto gentili e veloci nel servizio senza però stressare chi è seduto a tavola.

Vi ricordiamo che il San Colombano oltre ad essere ristorante è anche caffetteria quindi potrete fare una puntatina in qualsiasi ora del giorno o della sera: per la colazione, un pranzo veloce, un aperitivo senza impegno o una cena in tranquillità come abbiamo fatto noi!

***

RISTORANTE CAFFETTERIA SAN COLOMBANO
Baluardo San Colombano – Mura Urbane di Lucca
Telefono: 0583-464641
Sito web: www.ristorantesancolombanolucca.it
E-Mail: [email protected]
Facebook: www.facebook.com/caffetteria.sancolombano