Montecatini ha un nuovo “Profumo”

La scorsa settimana abbiamo ricevuto l’invito a provare la cucina del nuovo ristorante di Montecatini Terme Profumo.

Il ristorante è di proprietà di noti albergatori della città, che già possiedono l’Hotel Astoria in Viale Fedeli e l’Hotel Mediterraneo di Via Baragiola dove sorge, appunto, il ristorante.

Partiamo da Lucca intorno alle 13:30 dopo aver cibato la bimba e dopo averla lasciata alla nonna per il pisolino. Imbocchiamo l’autostrada al casello di Capannori e… via! Direzione Montecatini!

Arriviamo nella città termale intorno alle 14. Il navigatore fa le bizze proprio in prossimità di un incrocio e naturalmente sbaglio in pieno la direzione. Avevo comunque visto in precedenza che il ristorante si trovava nella zona del parco di Montecatini, quindi decido di parcheggiare su Viale Verdi. Mai scelta fu più sbagliata: 4 EURO DI PARCHEGGIO!!!!! Ma che siamo pazzi??? Manco avesse le strisce laccate oro… Vabbè, a parte questo, ci incamminiamo all’interno del parco per raggiungere il ristorante, che si trova esattamente dalla parte opposta. Un po’ di passi in mezzo al polmone verde della città ci distendono l’umore e ci rilassano in attesa del pranzo.

Arriviamo circa 10 minuti dopo. Ci accoglie Enrico Taddei, il proprietario, e dopo qualche chiacchiera di com’è nato il ristorante ci fa accomodare nel giardino esterno, proprio sotto gli alberi del parco.

La giornata è tiepida, quasi calda; perfetta per star fuori a mangiare.

Arriva il cameriere: cortesia, pacatezza e atteggiamenti d’altri tempi. Giacca bianca, pantaloni neri. Ordiniamo un primo ed un secondo a testa:

  • Spaghetti della Signora Maria
  • Linguine della Fornaia
  • Polpettine del Convento
  • Fritto misto di pesce

Stranamente, esiste un solo antipasto, che è quello della tradizione toscana.

I prezzi? Antipasto 9€, primi da 8€ a 12€, secondi da 7€ a 25€ (esclusa la Fiorentina a 39€/kg), contorni a parte a 3,50€. Dolci dai 3€ ai 7€.

Il menù è un revival della tradizione toscana con un mix di piatti più o meno da ogni provincia toscana e piatti casalinghi. Abbiamo poi scoperto che Montecatini non ha piatti specificatamente tradizionali, ma prende qua e là piatti regionali toscani per riproporli con un tocco personale.

Ordiniamo anche il vino: una Vernaccia di San Gimignano Titolato Strozzi. Un vino semplice, in linea con il menù.

Arriva intanto il benvenuto: una panzanella toscana. Rinfrescante e non troppo “cipollosa”. Ottimo inizio!

Ma veniamo alle portate principali:

Gli spaghetti della Signora Maria è un piatto particolare. Trattasi di spaghetti con il sughetto dell’ossobuco. Un sapore particolare, un piatto insolito e godurioso. La cottura degli spaghetti è ottima, così come il calibro. Grandi come piacciono a noi!

Le linguine della Fornaia (in realtà poi sono stati proposti gli spaghetti), che abbiamo scoperto essere un piatto di casa Taddei, è saporitissimo. Ne avessi avuto doppia porzione non l’avrei sicuramente rimandato indietro. Il condimento è composto da tonno, acciughe e pomodorini. Poi olio, parecchio olio che amalgama la pasta a dovere. Ho l’acquolina al solo pensiero.

Le Polpettine del Convento sono classiche polpette al sugo, morbidissime e speziate, così come il sughetto di pomodoro con cui vengono servite. Da godere appieno con il pane inzuppato nella salsa.

Il fritto misto di pesce è morbido e asciutto (cosa non da tutti i giorni). Porzione abbondantissima, un po’ come tutti i piatti. Infatti non ce l’abbiamo fatta a finirla purtroppo…

Di contorno abbiamo preso patate arrosto. Croccanti fuori e morbidissime dentro. Buone buone.

Nonostante la sazietà, riusciamo come sempre a trovare spazio per il dolce. Scegliamo un tiramisù e una torta della nonna. Anche in questo caso due classiconi del genere. Per i nostri gusti forse un po’ troppo dolci, ma noi forse siamo un caso particolare.

All’esterno, vicino ma non troppo ai tavoli, è presente un piccolo parco giochi, dove i bambini possono passare un po’ di tempo, mentre i genitori si godono il pranzo. Bella idea!

Insomma, se siete a fare una passeggiata nel parco, perchè non vi fermate a mangiare qualcosa al Ristorante Profumo? La cordialità qui è di casa e la cucina è casalinga e tradizionale. Il sapore e soprattutto il “profumo” non mancherà, fidatevi! 😉

***

RISTORANTE PROFUMO – garden bistrot
c/o Hotel Mediterraneo
Via Baragiola 1, Montecatini Terme (PT)
Tel. 0572 71321
Facebook: www.facebook.com/pg/ristoranteProfumo/

The following two tabs change content below.
Amo i viaggi e il cibo che trovo nei paesi che visito. Condivido le mie passioni con mia moglie, che mi accompagna in ogni mia "fuga" dalla routine quotidiana... Il mio lavoro di SEO Specialist per il network Omada, mi porta a ottimizzare i miei articoli facendo in modo che vengano trovati nel web.

Lascia un commento; è sempre gradito ;)