Pizzeria O’Pazzariello, ‘nu piezz ‘e Napule… a Lucca!

Siamo andati da O’Pazzariello spinti dai consigli dei nostri amici e dalle buone impressioni di molti dei nostri conoscenti.

Tutti ci dicevano “mangi proprio la pizza napoletana ed è leggerissima”. Un venerdì sera, quindi, ci siamo presentati alle 19:20 per assaporare un po’ di bontà napoletane nella nostra città!

Nonostante l’ora era già pieno! Certo il locale è molto piccolo, ma non mi aspettavo un pienone prima delle 19:30!
La pizzeria è composta da una sala piccolina con una decina di tavoli e la “zona forno” a vista; da quello che ci è sembrato, i titolari fanno tutto da soli ed in due non è semplice. Mentre aspettavamo le nostre pizze abbiamo notato che si era formata una fila di persone alla cassa composta sia da persone che dovevano ritirare le pizze “a portar via” sia da persone che aspettavano si liberasse un tavolo. Da questa folla abbiamo capito che le pizze sono veramente apprezzate e a questo punto non vedevamo l’ora di assaggiarle!

Come al solito, per testare la bontà dei piatti tipici, ci siamo tenuti sul classico:

  • 2 pizze Regina Margherita: pomodoro, bufala, basilico
  • 1 pizza Pummarulèlla: mozzarella, scamorza affumicata, pomodorini, basilico
  • 1 calzone Maradona: mozzarella, cotto, salame, parmigiano, pepe nero, basilico
  • 1 tiramisù
  • 1 babbà
  • 2 lattine di Coca Cola
  • 2 bottiglie da 1/2 litro di acqua naturale
  • 1 caffè

 

Erano veramente leggere, il bordo era morbido ma ben cotto e il condimento era ben dosato; si sentiva l’olio buono, la passata con la mozzarella di bufala non erano nè eccessive nè esigue. Ci aspettavamo una pizza napoletana e l’abbiamo mangiata! 😉
La cosa che ci ha fatto pensare di essere nel posto giusto per mangiare la vera pizza napoletana è stato il bocconcino di bufala in mezzo alla pizza. Roba alla Sorbillo per intendersi…

E i dolci? Il nostro amico ci ha detto che il babbà era buono e delicato (non si sentiva molto il rum) mentre il tiramisù che ci siamo divisi io e Giacomo era nella norma!

Tutto per 10 euro a testa. Non male no?

Per quel che riguarda il locale, a causa della sua “grandezza”, i passeggini non sono benvoluti (come specificano sul sito gli stessi proprietari); non sappiamo se possa essere comodo con un cane. Spesso giriamo con una coppia di amici e quasi sempre loro portano il loro bel cagnolino di piccola taglia, ma questa volta ci siamo un po’ preoccupati della sua comodità e abbiamo deciso di lasciarlo a casa. Fate bene i conti con lo spazio!

Altra informazione utile, che ci ha dato una nostra follower su instagram: le prenotazioni delle pizze da asporto chiudono alle 19, quindi organizzatevi anche in quel senso se volete gustare la pizza a casa! (grazie a Beneberna che ha commentato una nostra foto aggiornandoci in tale senso!).

Quasi dimenticavo, non accettano prenotazioni… questa consuetudine non la capirò mai, ma così è!

Che aspettate allora? Andate da O’Pazzariello e fateci sapere se è piciuto anche a voi!

***

O’PAZZARIELLO
Via dei Salicchi, 711 – Lucca (LU)
Sito web: opazzariello.freshcreator.com
Telefono: 0583 490860
Pagina Facebook: www.facebook.com/pages/OPazzariello-Pizzeria

The following two tabs change content below.

Lascia un commento; è sempre gradito ;)