La Tana del… “boia, quant’è buono ‘sto panino!”

Sabato sera siamo usciti un po’ dalla nostra routine mangereccia e ci siamo goduti un bell’aperitivo presso la Galleria Numero 38 (Via del Battistero 38, Lucca) con Mauro Picchi e le sue mani sapienti allo “shaker” (vedi il nostro album fotografico su Facebook); in seguito non avevamo fame da “ristorante” quindi ci siamo messi a girottolare per Lucca in cerca di ispirazione e di un tavolino disponibile all’aperto!

Arrivati in Piazza San Michele, io e Giacomo, eravamo sicuri di dove sarebbe caduta la nostra scelta: la Tana del Boia! Come spesso accade ci passiamo davanti da non so quanto tempo, ma vuoi per mancanza di tempo o vuoi per poca fame, abbiamo sempre rimandato. Questa era la serata perfetta.

La location è di quelle da far girare la testa. Piazza San Michele, nonostante sia una delle piazze principali di Lucca, all’imbrunire è intima e romantica e ce la invidiano dai più svariati paesi del mondo…

Ci siamo accomodati all’ultimo tavolino disponibile all’esterno e dopo pochi minuti sono venuti a prendere le nostre ordinazioni.
Puoi sbizzarrirti nel creare il panino che più ti piace con il pane toscano (leggermente abbrustolito) e la vasta scelta di affettati di ottima qualità, oppure puoi scegliere qualche proposta dal menù , come ad esempio la degustazione di un tagliere di affettati e formaggi misti in tre taglie diverse e a tre costi diversi: piccolo, medio e grande.

Noi ci siamo lanciati sui panini e per la precisione su:

  • Salsiccia e camino: la salsiccia, quasi una crema spalmata, non è la solita salsiccia “alla lucchese” a cui siamo abituati. Condita solo con sale e pepe ed accostata ad un formaggio erborinato stagionato 2 anni (da paura!!!) che ricorda vagamente un Bleu d’Aoste, la salsiccia è un tutt’uno con il formaggio ed il pane. Una bontà sopraffina per palati non troppo delicati.
  • Man-ga: l’accostamento spalla cotta e pecorino tartufato era eccezionale e la generosa quantità di pepe al suo interno rendeva il tutto indimenticabile! Per non parlare del pane croccante all’esterno e morbido all’interno… che bontà!
  • 1/2 L di acqua naturale
  • 1 calice di vino delle Colline Lucchesi

 

Tutto per la modica cifra di € 14. Decisamente una “cena” a basso costo e ad alto contenuto di qualità.

Noi non siamo amanti della birra ma abbiamo notato che si possono trovare delle birre artigianali niente male.

Le quantità sono davvero generose, più che un panino a testa te ne ritrovi due! Se si considera che ogni panino viene circa 5 €, la spesa è veramente minima. La location estiva è davvero azzeccata: in una piazza animata sempre da qualche evento ma posta di fianco in modo da rimanere in tranquillità.

***

LA TANA DEL BOIA
Piazza San Michele 37, Lucca
Tel. 333 5353540
Pagina Facebook: facebook.com/pages/La-Tana-Del-Boia/309956995685480

The following two tabs change content below.

Lascia un commento; è sempre gradito ;)